IL SALONE DEL MOBILE #1 – [METTETEVI COMODI]

Oggi è stata la prima giornata, mettetevi comodi che vi racconto un pò il mio diario di viaggio.
Come prima cosa ogni giorno andrò a visitare 2 padiglioni al massimo cercando di vedere il meglio con tranquillità.
Una comunicazione di servizio: Per chi ha i nuovi telepass segnalo che i parcheggi collegati ad esso non funzionano e bisogna fare la procedura manuale.
Vorrei conoscere quel “genio” che non ha fatto la verifica prima che iniziasse l’evento.
Mi aspettavo meno gente come primo giorno, moltissimi stranieri anche come espositori. In maggioranza però operatori.
Gli spagnoli sono significativamente numerosi (ci vogliono invadere?).

ASPETTO POSITIVO

Ho visto 2 cose particolari di cui vi parlerò nei prossimi post e sulle quali come Idea Casa Design sicuramente faremo qualche iniziativa interessante.

Per adesso non svelo nulla.

ASPETTO POSITIVO

Non ho visto grandi differenze di design nei mobili tra i vari STAND. Tutto molto simile nelle linee, nel design e nei colori. Per i divanii vanno molto di moda i "bassi" e larghi. Di fatto dei posti letto mascherati da divano. Comunque addirittura in certi casi viene il sospetto che li progettano in serie come concept. Cmq dimensioni enormi che non danno il giusto equilibrio di #casa e secondo me sfalsano la visione. Ci sono ambienti bellissimi ma in dimensione piccole medie diventano improponibili.

Come sempre il food&wine regna sovrano addirittura sono notevolmente aumentati di numero i ristoranti luxury con tovagliame vario.
Ma questi mangiano sempre :-)?.

Mi sono soffermato anche sulla produzione di tavoli che devo dire molto belli e molto materici ma con dimensioni improponibili. In ambiente office però diventerebbero molto proponibili.
C’è un universo di sedie, questo farà molto bene non solo alla cucina ma sempre al mondo del office.
Ho visto colori tenui, mai troppo forti.
Pochi casi (foto), degno di nota da inserire in contesti particolari.
Ora mi tolgo le scarpe, a domani